Documenti  
08 Settembre 2023


Giustizia riparativa: lo schema operativo e i modelli diffusi dagli Uffici giudiziari milanesi


Segnaliamo ai lettori che tra la Corte di Appello di Milano, il Tribunale di Sorveglianza, il Tribunale Ordinario, la Procura Generale presso la Corte di Appello, la Procura della Repubblica presso il Tribunale, l’Ordine degli Avvocati di Milano e la Camera penale di Milano, con la collaborazione del Centro per la Giustizia riparativa del Comune di Milano, è stato sottoscritto uno schema operativo per l’applicazione degli istituti di giustizia riparativa.

A seguito dell’entrata in vigore (30 giugno 2023) della disciplina della giustizia ripartiva (artt. 42-60, 92 e 93 d.lgs. 150/2022), lo schema operativo - qui pubblicato in allegato - si propone di agevolare la diffusione di prassi condivise per una ordinata e uniforme diffusione dei nuovi istituti

In particolare, lo schema indica modalità operative con riferimento alla fase di cognizione (parr. I-VIII) e alla fase di sorveglianza ed è corredato da modelli di ordinanze di invio.