Documenti  
10 Dicembre 2021


La Relazione del Massimario sulle modifiche alla disciplina dell’acquisizione di tabulati telefonici introdotte dalla legge di conversione del d.l. 132/2021


Pubblichiamo in allegato la Relazione n. 67/2021 dell’Ufficio del Massimario presso la Corte di cassazione, sulla nuova disciplina in materia di acquisizione dei dati relativi al traffico telefonico e telematico a fini di indagine penale.

La Relazione integra la precedente sullo stesso tema – n. 55/2021, già pubblicata in questa Rivista – alla luce delle modifiche apportate dalla legge 23 novembre 2021, n. 178, con cui è stato convertito, con modifiche, il d.l. 132/2021.

La Relazione, redatta dal dott. Aldo Natalini, riporta il testo della l. 178/21 e il raffronto tra le due versioni dell’art. 132 d.lgs. 196/2003.

SOMMARIO: 1. La conversione in legge, con modifiche, del d.l. n. 178 del 2021. – 2. La rilevanza per l’accertamento dei fatti. – 3. La natura autorizzatoria del decreto giudiziale. Conseguenze pratico-operative. – 4. Le espresse conseguenze patologiche: l’inutilizzabilità. – 5. Il regime transitorio. – 6. Il correttivo all’art. 267 cod. proc. pen.