ISSN 2704-8098
logo università degli studi di Milano logo università Bocconi
Con la collaborazione scientifica di

Sebastiano Napolitano
Magistrato

Ha conseguito la Laurea in Giurisprudenza nel 1997 presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II.

Abilitato alla professione di Avvocato dal 1999, è entrato in Magistratura nel 2004, svolgendo funzioni dapprima di Giudice del Lavoro e Giudice Civile presso il Tribunale di Lanusei;  dal 2011 al 2014, ha svolto esclusivamente funzioni di Giudice Penale presso il Tribunale di Nola, dove dal 2014 all’attualità svolge funzioni di Gip/Gup.

Ha conseguito in data 2003 il diploma di Specializzazione per le Professioni Legali (indirizzo giudiziario-forense) presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.

È stato Cultore della Materia (a.a.2002-2003; 2003-2004), presso la III cattedra di diritto amministrativo della Facoltà di Giurisprudenza  dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Ha partecipato quale componente alle Commissioni degli esami di profitto di Diritto amministrativo della III e I cattedra della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Federico II di Napoli.

Nel 2003 è stato titolare di un contratto di diritto privato stipulato ai sensi del regolamento relativo alla disciplina dei Professori a Contratto ed ha svolto il servizio di tutorato ed assistenza didattica per le esigenze della disciplina di “Diritto Amministrativo”, presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, per l’anno accademico 2003/2004.

Nel 2011 è stato nominato, dal Consiglio della Facoltà di giurisprudenza dell’Università di Napoli Federico II, Cultore della Materia in Diritto Amministrativo, ai sensi del nuovo ordinamento di cui al D.R. 2847 del 4.9.09.

Dal 2015 è, anche, Giudice della Commissione Tributaria Regionale, CTR-Campania.

Dal 2018 è membro del comitato di redazione scientifico della rivista giuridica  “Diritti & Giurisdizione”, Raccolta curata dai magistrati del Distretto di Corte di Appello di Napoli. Iniziativa di formazione della struttura territoriale della scuola Superiore della Magistratura per il distretto di Corte di Appello di Appello di Napoli.

Dal 2019 è Componente del Gruppo di lavoro, settore penale, del distretto di Napoli, dei Referenti per l'Archivio di Merito, per collaborazione alla selezione e raccolta dei provvedimenti di merito del Tribunale di Nola da inserire nella banca dati Italgiure.

Dal 2016 al 2020 è stato Magistrato di Riferimento per l’Informatica Magistrato Referente per l’Informatica –MAGRIF- presso il Tribunale di Nola.

È stato docente ai Corsi D 20199 e D20187, dell’aprile e maggio 2020, organizzati dalla Formazione decentrata della Scuola Superiore della Magistratura e dall’Ufficio per l’innovazione del Distretto si Napoli, sul tema “Udienze civili e penali su Microsoft Teams, modalita’, funzionalita’ e tecniche” alla luce della Legge di conversione con modificazioni n.27/20 e del DL 28/2020.

È stato nominato magistrato collaboratore per il settore penale per i magistrati ordinari in tirocinio D.M. 12.02.2019.

Nel 2018 è stato relatore nel corso di Formazione degli Avvocati  , organizzato dalla Fondazione Forense di Nola, “Scuola Bruniana”, sul tema dei riti senza udienza preliminare.   

Nel  2013 è stato relatore alla IV sessione di studi del seminario di Formazione per gli Avvocati, sulle novità della legge anticorruzione n.190 del 6.11.2012, organizzato dalla Fondazione Forense di Nola, “Scuola Bruniana”, con il patrocinio dell’ANM Regione Campania, ANCI Campania, Ordine degli Avvocati di Nola.

Ha curato diverse pubblicazioni in materia di diritto amministrativo, lavoro, civile, penale, tributario, tra le quali:

Saggio monografico su “I Servizi pubblici” in Giustamm.it, Anno I, n. 5-2004;

Diritto del lavoratore a fruire degli aumenti periodici di anzianità con riferimento all`anzianità maturata nel periodo di formazione e lavoro in Giurisprudenza di merito, 2010, n. 11, Giuffrè, p. 2709,

Demolire gli abusi è un dovere, non un delitto in Diritto e giustizia, 2005, n. 44, Giuffrè, p. 88 Tribunale penale - Ufficio G.I.P., sez. XIII, ordinanza 24/10/2005;

Le estetiste si "bruciano" con le lampade abbronzanti se non dotate delle necessarie autorizzazioni, in Foro amministrativo (Il) T.A.R., 2004, n. 4, Giuffrè, p. 947, in punto di tutela della salute degli utenti, TAR, sez. III, Milano, sentenza 12/01/2004, n. 3;

Il Fermo Amministrativo. Commento ad Ordinanza 29 gennaio 2004 Tribunale di Napoli "Giurisdizione esclusiva in tema fermo amministrativo di beni mobili registrati” in Giustamm.it Anno I, n. 3-2004;

La Fideiussione omnibus e il contratto atipico di garanzia in “Sentenze Civili. Lo studio del diritto attraverso la giurisprudenza della Cassazione civile. Per Avvocati e Uditori”;

La Fideiussione omnibus e contratto atipico di garanzia nella nuova normativa degli appalti pubblici, Gazzetta Forense, n. 2, Marzo-Aprile 2008;

Commenti agli articoli 483, 484, 485, 486, 487, 488, 489, 490, 491, 492, 493, 494 c.p.c. in Collana Codici Superiori (G.Alpa –R.Garofoli) G. Chinè R.Garofoli, Codice Civile Annotato con la giurisprudenza (Nel Diritto Editore);

Commento agli articoli: 754, 755, 756, 757, 758, 759, 760,  761, 762, 763, 764, 765, 766, 767, 768, 768bis, 768ter, 768quater, 768quinques, 768sexies, 768septies, 768, 769, 770, 771, 772, 773, 774, 775, 776, 777, 778, 779, [780], 781, 782, 783, 784, 785, 786, 787, 788, 789, 790, 791, 792, 793, 794, 795, 796, 797, 798, 799; 2082, 2083, 2084, 2085, 2086, 2087, 2088, 2089, 2090, 2091, 2092, 2093, 2094, 2095, 2096, 2098, 2099, 2100, 2101, 2102, 2103, 2104, 2105, 2106, 2107, 2108, 2109, 2110, 2111, 2112, 2113, 2114, 2115, 2116, 2117 c.c. in Collana Codici Superiori (G.Alpa –R.Garofoli) G. Chinè - R.Garofoli, Codice Civile, Annotato con la giurisprudenza, Nel Diritto Editore;

L’accelerazione impressa alla giustizia tributaria digitale dalla normativa legata al contrasto della pandemia in Giustamm.it Anno XVII, Giugno 2020.

Molti provvedimenti, in materia di lavoro, civile, fallimentare, tributario, penale per l’originalità delle soluzioni adottate, sono stati pubblicati su riviste giuridiche di rilevanza nazionale, tra questi: Sentenza del Tribunale di Nola 17 febbraio 2011 in Diritto Penale Contemporaneo, Sentenza Trib. Lanusei, 4 marzo 2008, in Giur. merito, 2008, p. 2221; Ord. Trib.Lanusei 12 febbraio 2010 -Corriere del Merito, sentenza Trib. Lanusei 31 marzo 2009 n. 152/2009, in Giur di Merito e in Resp. Civile e Previdenza, Sentenza 1 aprile 2008 in Giur di Merito; Sentenza 27 maggio 2008 in Funzione Pubblica; Sentenza 4 marzo 2008 in Giur di Merito e sulla rivista nel Diritto.it.  Molte altre sentenze sono state pubblicate su riviste online.