ISSN 2704-8098
logo università degli studi di Milano logo università Bocconi
Con la collaborazione scientifica di

Costantino De Robbio
Magistrato

Costantino De Robbio, nato nel 1969, è in magistratura dal 1997.

Ha lavorato per dieci anni come Pubblico Ministero  alla Procura di Termini Imerese e alla Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo, occupandosi di criminalità organizzata e di misure di prevenzione patrimoniali antimafia.

Dal 2008 al 2013 ha svolto servizio come Giudice penale al Tribunale di Latina con funzioni di Giudice di Corte di Assise, Giudice di Tribunale e poi di G.I.P..

Dal 2013 al gennaio del 2020 è stato G.I.P. al Tribunale di Roma.

Attualmente è componente del Comitato Direttivo della Scuola Superiore della Magistratura.

 

Pubblicazioni:

“Codice di Procedura Penale commentato con la dottrina e la giurisprudenza”, pubblicato da parte della Giuffrè, facente parte della collana “Le fonti del diritto italiano” (commento agli artt. 12 – 16 c.p.p. (connessione) uscito nel 2006;

De Robbio – Macrillò  “La giurisprudenza di assoluzione nei reati concernenti gli stupefacenti”, pubblicata a luglio 2009 dalla casa editrice Maggioli, di cui è stata a maggio del 2013 redatta una seconda edizione;

"Circolazione stradale danni e responsabilità" uscito nel 2011 per la CEDAM, a cura di G.BUFFONE  (parte relativa agli "Aspetti penali e processualpenalistici della circolazione stradale";

“Codice di Procedura Penale” a cura di V. DE GIOIA per la casa editrice NELDIRITTO (le parti relative agli artt. 12- 49 e 187 – 271 c.p.p.);

“Il Codice dei procedimenti speciali” per la casa editrice “NELDIRITTO”, OTTOBRE;

“L’udienza preliminare”, Giuffreè 2013;

“Dizionario delle mafie” a cura di F. IADELUCA (2013) , (voci sulla mafia della provincia di Palermo e sulle misure di prevenzione patrimoniale), casa editrice CURCIO;

“La c.d. aggravante di mafia” articolo pubblicato nel numero di luglio del 2013 per la rivista Giurisprudenza di merito;

“Le sanzioni penali e i reati di favoreggiamento dell’immigrazione” ne “Il trattato sull’immigrazione” uscito nella primavera del 2014 dalla casa editrice CEDAM;

volume su "I reati informatici" uscito nel settembre del 2013 per la Giuffrè, (parte relativa ai conflitti di giurisdizione e competenza nel settore penale);

“L’usura bancaria”, su Giustizia penale, dicembre 2014;

voce “La mafia delle Madonie” nell’Enciclopedia della Mafia a cura di F.IADELUCA, uscito a maggio del 2015 per la casa editrice CURCIO;

“Le misure cautelari personali”, Giuffrè 2016;

“Commento al decreto legislativo 36 del 2016” pubblicato sulla rivista Il Penalista marzo 2016;

“Le misure cautelari personali alla luce delle recenti riforme”, su Il Penalista, aprile 2016;

“L’istanza di revoca della misura cautelare e la notifica alla persona offesa”, su Il Penalista, aprile 2016;

“Le esigenze cautelari”, su Il Penalista, maggio 2016;

“Le problematiche processuali della nuova legge sull’omicidio stradale”, su “Parolaalladifesa”, novembre 2016;

“Lo stalking e gli atti persecutori” uscito nel 2017 per la CEDAM, (capitoli relativi agli aspetti processuali, al tentativo ed alle circostanze del reato);

voce “le associazioni mafiose a Roma e nel Lazio” per l’Enciclopedia della mafia, edizione 2017, a cura di F.IADELUCA, uscito per la casa editrice CURCIO;

Curatore (e coautore) del Trattato sugli stranieri pubblicato nel  2017 per la Casa Editrice PACINI Giuridica;

"Il contraddittorio" uscito per la Giuffrè nel 2018;

"Formulario delle misure cautelari" uscito per la Giuffrè nel 2019, (oltre 30 voci);

"I procedimenti speciali" a cura di Bassi e Parodi, 2019;

“L'associazione per delinquere finalizzata al terrorismo”, su l’Enciclopedia del Terrorismo, edizione 2019, a cura di F.IADELUCA, uscito per la casa editrice CURCIO;

C. De Robbio, C. David, R. Bulgarini, "La disciplina della cannabis light" uscito sulla rivista online GiustiziaInsieme;

(a cura di) "Gli infortuni sul lavoro. Aspetti penali, civili e di diritto del lavoro" Pacini  2019.